Chi siamo

Chi siamo

Siamo un’azienda italiana che opera nella distribuzione dei componenti per auto da oltre 45 anni al servizio dei nostri clienti nell’Aftermarket.

Sempre più impegnati affinché il loro successo sia anche il nostro, condividiamo con i nostri clienti gli stessi obiettivi: ricerca e innovazione nel prodotto e nel servizio, oltre ad una ambiziosa sfida: provare a sfatare abitudini e luoghi comuni intorno al nostro settore per una crescita di fiducia verso la nostra filiera oltre che di nuove opportunità.

UN’AZIENDA SEMPRE IN EVOLUZIONE

Troverai degli operatori preparati e attenti alle tue esigenze sia in fase di prevendita che di post vendita; i nostri servizi di e-commerve ti permettono di evadere gli ordini in totale autonomia, accreditati come rivenditore per accedere.

La Storia

“Tutto nacque con gli impianti frenanti……”

Agma nasce nel 1968 e inizia la propria attività con l’obiettivo di diventare un punto di riferimento nel mercato dell’aftermarket sull’impianto freno.

Nei primi anni si fa infatti conoscere per la sua specializzazione nelle linee freno fino a diventarne un punto di riferimento per il mercato. 

A metà degli egli anni 80 Agma è tra i primi a credere ed investire sulle vetture diesel iniziando una collaborazione con Delphi ad oggi ancora in corso. Ben presto si rileva la scelta giusta in quanto il parco circolante diesel inizia a crescere sempre più rapidamente, da circa 2 milioni di vetture dei primi anni 90 fino a circa i 13 di oggi. 

Con la crescita e la complessità del parco circolante durante gli anni 90, dovuta anche alla caduta delle barriere per l’importazione delle vetture asiatiche, Agma ha enormemente ampliato la sua gamma, selezionando le marche dei principali produttori di componentistica auto dell’OES (original equipment system), fornendo una scelta completa per la riparazione.  

Prendono il via in quegli anni due importanti e oggi storiche collaborazioni con Brembo e Industrie Saleri, ad oggi leader il primo negli impianti freno ed il secondo sulle pompe acqua. 

L’avvento dell’elettronica ha reso sempre più difficile l’intervento sulle vetture e ha chiesto investimenti in attrezzatura e formazione, inoltre il monopolio dell’assistenza durante il periodo di garanzia viene liberalizzato con il ricambio indipendente e le informazioni tecniche. 

Per questi motivo nasce in Italia in collaborazione tra Agma e TRW un programma tecnico rivolto alle officine denominato Autoservice. 

Primi in Italia con TRW a sviluppare questo progetto europeo Agma fornisce al proprio cliente ricambista la possibilità di una fidelizzazione alle proprie officine tramite formazione ed informazioni per la riparazione di tutti i tipi di modelli di vettura, anche i più recenti.

Nel 2013 Agma, sempre attenta ai cambiamenti di mercato entra a far parte di un gruppo nazionale d’acquisto IBG (Italian Business Group)

Nel 2014 IBG ha conclude un accordo con Nexus International, un gruppo che si rivolge al mercato europeo, a quello africano e medio orientale con un obbiettivo di fatturato a 2,3 miliardi di euro entro fine anno e 4 miliardi di euro entro il 2016.

Agma guardando al futuro e cercando di prevedere sempre le esigenze della propria clientela lavora ogni giorno ad ulteriori progetti per una continua evoluzione della filiera distributiva.

Per questo offre servizi e soluzioni che soddisfino il suo cliente e che anticipino le loro aspettative, cercando di aiutarli a risolvere i loro problemi quotidiani attraverso un sistema di vendita sicuro e affidabile, oltre che ad un adeguato supporto tecnico, commerciale e logistico pre e post-vendita.

Il cliente è stato e sarà sempre di più per Agma fonte d’ispirazione e indicatore delle strategie e dei cambiamenti di mercato da percorrere.